Arteplage Mobile du Jura

Tema: Senso e Movimento

Su questo battello capace di trasformarsi incessantemente, le manifestazioni artistiche non si definiscono come spettacoli, né come esposizioni: sono contemporaneamente ambo le cose o nessuna delle due. A bordo o a terra, nel porto o al largo, l'Arteplage Mobile du Jura (AMJ) simula, crea, anticipa, illustra e accoglie l'imprevisto.

Moderno battello pirata, l’Arteplage Mobile du Jura naviga, imprevedibile, sui tre laghi. Là dove passa risveglia l'emozione. Quando si accosta a uno dei quattro siti fissi, l'equipaggio si tuffa nell'acqua, oppure invade la riva per raccontare la leggenda di una lontana Arteplage, tessere fantastici legami tra le esposizioni oppure reclutare dei volontari.

L’Arteplage Mobile du Jura accoglie a bordo tutte le opinioni e i commenti che riguardano Expo.02 o il paese, mossi con spirito critico. Formula la sua opinione sul progetto o la realizzazione dell'Esposizione nazionale, ma senza mai cercare di imporre il proprio punto di vista. Spesso è irritante, ma provocante mai.

Squadra Arteplage Mobile du Jura Expo.02

Capo di Arteplage: Juri Steiner
Responsabile della costruzione: Erdjan Opan
Responsabile delle operazioni: Vincent Jacquemet
Responsabile della produzione: Franziska Doswald
Controllo operativo: Blaise Zaugg
Responsabile della tecnologia del programma: Jean-Claude Blaser, Nicolas Reymondin
Responsabile dei media: Carla Schubert-Rinaldi

Concetto e programmazione
Johannes Gees (nuovi media)
Daniel Hitzig (sociologia)
Hannes Hug (musica)
Armin Kerber (drammaturgia)
Michael Pfister (filosofia)
Pascal Rebetez (letteratura)
Juri Steiner (arte)

Comunicazione
Gino Esposto
Johannes Gees
Judith Hossli
Denis Inkei

Art Director
Maria Lusa

Segreteria
Dominique Bubanec
Maria Jaccard

Navigazione
Jean-Didier Bauer (pilota)
Michel Bernasconi (pilota)
Laurent Cerentola (pilota)
Simon Petrig (pilota)
Joe Gesseney (pilota ausiliario)
Adam Karpinski (pilota ausiliario)
Didier Pidoux (pilota ausiliario)
Diego Amstutz (marinaio)
Benjamin Cattin (marinaio)
Christof Hasler (marinaio)
Joël Joliat (marinaio)
Katy Longo (marinaio)
Pierre Alain "Billy" Papaux (marinaio)
Christoph Ramseier (marinaio)
Michael Vögeli (marinaio)

Scenotecnica
Christof Hasler (tecnico del suono)
Joël Joliat (tecnico delle luci)
Katy Longo (tecnico delle luci)
Christoph Ramseier (tecnico del suono)
Michael Vögeli (video)

Produzione
Stefano Stoll (produzione)
Pius Tschumi (manager dell'evento)

Trasporto
Eddy Blans
Philippe Wütschert

Bar
Pascal Richina (responsabile)
Isabelle Dennier
Roland Perret