Il fascino della salute

Giardino d'Eden

Scegliere dall'albero della conoscenza ha permesso

Vivere più a lungo, e farlo in modi sempre migliori: Più viviamo, più la medicina spinge indietro i confini della vita. Ma i progressi medici sollevano anche nuove domande. Questi sono il soggetto della mostra Giardino Eden, che guarda alla salute come un sistema unificato, come una connessione tra corpo e mente.

Io e la mia salute - questo è il motto di Giardino Eden - Il fascino della salute. La mostra invita i visitatori a sperimentare e conoscere l'interessante e attualissimo tema de La sfida della salute. Ma si tratta anche di fare domande critiche. Un percorso esperienziale e informativo, giocoso, interattivo, percepibile con tutti i sensi, presenta la salute in una grande varietà di contesti. Molti aspetti influenzano il benessere: fattori biologici e genetici, stile di vita, comportamenti a rischio, influenze ambientali naturali e sociali e assistenza sanitaria. Tutto questo può essere vissuto in prima persona.

In un viaggio alla scoperta di se stessi

Una visita alla mostra è quindi anche una visita a se stessi e incoraggia a tradurre la conoscenza acquisita in un'azione autoresponsabile. La mostra intorno al Giardino Eden combina paesaggi reali e virtuali per creare un cosmo sorprendente e divertente. L'Albero della Conoscenza, che può essere visto e ammirato con l'aiuto di un cilindro a specchio, è al centro dell'azione. Raccogliere i frutti non è proibito in questo giardino. Al contrario, ogni mela del paradiso simboleggia un pezzo di conoscenza sulla propria salute personale. 

Capacità di visitatori al giorno
6'424

Visitatori totali
969'070

Partner
F. Hoffmann-La Roche AG, Basilea www.roche.ch 

Gestione del progetto
Katia Prowald

Idea
Expo.02
F. Hoffmann-La Roche AG, Basilea www.roche.ch 

Architettura, scenografia
Arc-en-Scène (Hélène Robert, Anne Carles), Parigi, Francia www.arc-en-scene.net 

Contatto per i media F. Hoffmann-La Roche AG
Baschi Dürr, F. Hoffmann-La Roche AG, Basilea

Coaching Expo.02
Sergio Cavero (responsabile)
Deborah Rozenblum

Gestione delle operazioni
Beat Staub (capo dei servizi per i visitatori)

Foto: Dossier stampa Giardino d'Eden; © Martin Lüchinger; © Urs Berwert